8news.it il giornale online dell'VIII municipio di Roma
seguici anche su: 

Festa dell'Albero:una giornata di partecipazione

Un albero per ricordare l'importanza dello sport popolare come strumento di socializzazione. Un flashmob e un abbraccio collettivo in segno di rispetto e affetto

festa dell'albero - di Alessio
festa dell'albero - di Alessio

Roma - La festa nazionale dell'albero organizzata come ogni anno da Lagambiente, nasce per promuovere la riqualificazione delle città. In questi giorni verranno piantati lungo tutta la penisola centinaia di alberi. Quest'anno la festa però si sposta anche sui social network, alle 12 in punto del 21 novembre ci si avvicinerà al tronco più vicino a noi per stringerlo in un Abbraccio. Ognuno potrà postare poi il proprio gesto con l'hashtag #abbraccialo
 Molte sono state le iniziative che hanno visto il municipio ottavo impegnato a celebrare uno dei simboli del mondo della natura.

 Flashmob a Garbatella: Nel parco di via Rosa Raimondi Garibaldi, in collaborazione con il circolo legambiente di Garbatella ed il coinvolgimento di tre classi della scuola Vivaldi, c'è stato un abbraccio collettivo agli alberi. Ognuna delle tre classi ha piantumato un albero ed ha imparato a riconoscerne la specie, osservandone, accarezzandone e annusandone la corteccia e le foglie. Alle 12 poi il grande abbraccio collettivo, in segno di affetto e rispetto per la funzione fondamentale di questi esseri nella vita del nostro pianeta. Subito dopo i ragazzi si sono disposti in modo da formare, con i propri corpi, il tronco, i rami e i fiori di un grande albero. La performance è stata ritratta dal palazzo di fronte.
 
 Domenica 23 novembre l'abbraccio agli alberi e il flashmob saranno rivolti a tutti i cittadini che vorranno partecipare, con questo gesto simbolico, alla cura e alla protezione degli alberi. Alle 12 ci sarà l'abbraccio, a seguire tutti i partecipanti si uniranno a formare il grande albero
 
 Al via la riqualificazione di  Parco Schuster
 Oggi  si è dato il via alla riqualificazione del Parco Schuster, attiguo alla Basilica San Paolo. In occasione della Giornata dell’Albero, verrà piantato il primo di una serie di alberi che radiofregene.it, patrocinata dal Comune di Fiumicino e una serie di aziende agricole e produttive, destina al rimboschimento del Parco. A seguire  una squadra dilettantistica di calcio, l’Ardita San Paolo, ha donato al Parco un albero per ricordare l’importanza dello sport popolare come strumento di socializzazione e per dire ancora una volta no al fascismo e no al razzismo. L'iniziativa si svolge all'interno di RADICI POPOLARI, voluta su tutta Roma dall'Assesspra all'Ambiente capitolina Estella Marino. Il Municipio VIII coglie l'occasione per ribadire la propria solidarietà ai ragazzi della squadra che sono recentemente stati vittima di una vile aggressione di stampo neofascista perpetrata da una trentina di incappucciati, armati di spranghe e bastoni, in occasione di una partita in provincia.” – dichiarazione del Presidente del Municipio Roma VIII, Andrea Catarci e dell’Assessore all’Ambiente, Emiliano Antonetti. Presenti all'iniziativa l’Assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Estella Marino, il vicesindaco di Fiumicino, Annamaria Anselmi, il presidente del Municipio VIII, Andrea Catarci, rappresentanti di radiofregene.it, UISP ROMA e ASD Ardita.

articolo letto 1004 volte
condividi con facebook

Commenti           

commenta l'articolo oppure

© 2021 Giancarlo Abruzzese & 8News.it.