8news.it il giornale online dell'VIII municipio di Roma
seguici anche su: 

Guarda la luna

Venerdì 20 Marzo abbiamo partecipato ad un'eclissi parziale di sole. la Luna si è frapposta tra Terra e Sole, oscurando per due minuti la luce.

eclissi parziale di sole
eclissi parziale di sole

Le eclissi di sole si verificano quando la luna viene a trovarsi in uno dei nodi (cioè nei punti di intersezione dell'orbita lunare con l'orbita terrestre) o nelle vicinanze di uno di essi. La luna mostra alla terra la faccia non illuminata e riflette il suo cono d'ombra sul sole. Si possono avere eclissi totali o parziali quando la luna si trova in prossimità dei nodi. Ho sempre seguito questo tipo di eventi al Planetario di Roma, ma quest'anno il planetario è chiuso e hanno provato a sostituirlo con uno più piccolo a Villa Torlonia, ma con scarsi risultati. L'eclissi ha avuto inizio la mattina del 20 marzo alle ore 9.00 e si è protratta sino alle 11.45 circa. In Italia è stato possibile ammirare questo fenomeno solo parzialmente. Il sole è stato coperto più o meno per la metà dal nostro satellite: al nord è arrivato ad una copertura del 70%, in Islanda, Europa, Africa Settentrionale e Asia Settentrionale invece l'eclissi è stata completamente visibile. L'Eclissi è stata totale anche nell' atlantico settentrionale, nelle isole Faroe e nelle isole  Svalbard. Nel nord Europa invece l'eclissi ha interferito con le aurore boreali
Personalmente ho visto in streaming le prime immagini di questo evento che l'uomo nel passato viveva con paura e superstizione. Considero l'eclissi parziale un fenomeno affascinante e l'eclissi totale  un evento eccezionale ed emozionante.

Luciana Salvatori

argomenti: eclissi / scienza / planetario
articolo letto 690 volte
shares shares x shares

Commenti           

commenta l'articolo oppure

© 2013 Giancarlo Abruzzese & 8News.it.